Patent Progress

Ultimo aggiornamento: dicembre. 4, 2019

Brevetto progetti di riforma introdotto nel 2017-18

Brevetto progetti di riforma introdotto nel 2015-16

Brevetto progetti di riforma introdotto nel 2013-14

116i Congresso (2019-2020)

più FORTE Patents Act (H. R. 3666/S. 2082)

Il più FORTE Patents Act è una versione rinnovata del FORTE Atto dal 114 ° Congresso, la prima volta in 115 Congresso dal Sen. Coons. Come il suo predecessore, renderebbe effettivamente inutile il processo di revisione inter partes di grande successo. Inoltre, nuovo linguaggio sarebbe rollback decisioni della Corte Suprema che proteggono l’innovazione.

TROL Act (HR 2045)

Rep. Burgess (R-TX) ha reintrodotto il Targeting Rogue and Opaque Letters Act (TROL Act), introdotto per la prima volta nel 114 ° Congresso. Il TROL Act rispecchia una legislazione statale che punisce l’invio di lettere di domanda in malafede. Tuttavia, non specifica cosa deve contenere una lettera di richiesta. E anticipa tutte le leggi statali esistenti sulle lettere di richiesta, consegnando l’applicazione esclusivamente alla Federal Trade Commission.

IDEA Act (S. 2281 / HR 4075)

Rep. Velazquez (D-NY) ha introdotto l’IDEA Act, che avrebbe mandato che l’U. S. Patent and Trademark Office raccogliere informazioni demografiche sui richiedenti brevetto al fine di rendere le informazioni aggregate sui dati demografici dei richiedenti di brevetto a disposizione del pubblico.

Drug Patent Reform Efforts

In aggiunta a quanto sopra, un certo numero di disegni di legge sono stati introdotti nel 116 ° Congresso che si concentrano sui prezzi dei farmaci, comprese le modifiche specifiche per i brevetti farmaceutici e biologici.

115th Congress (2017-18)

Ci sono stati cinque disegni di legge introdotti nel 115th Congress che avrebbero avuto un impatto significativo sui brevetti, così come altri tre disegni di legge riguardanti aspetti limitati del sistema dei brevetti e una serie di disegni di legge relativi all’esclusività farmaceutica. Tre di queste fatture (STRONGER, RALIA e IPA) avrebbero avuto un impatto negativo sulla riforma dei brevetti. Un disegno di legge, il SUCCESS Act, è stato promulgato in legge.

SUCCESS Act (HR 6758)

La SUCCESS Act è stata promulgata in legge. Il SUCCESS Act combina le caratteristiche di due precedenti fatture, Rep. Comstock’s similmente chiamato SUCCESS Act e Reps. Chabot e Johnson BIG Data per IP Act. La legge emanata rinnova USPTO autorità tassa di impostazione e compiti USPTO con lo studio di come aumentare ulteriormente i tassi di domanda di brevetto da minoranze sottorappresentate, donne, e veterani.

STRONGER Patents Act (S. 1390)

Il STRONG Patents Act era una versione rinnovata del STRONG Act dal 114 ° Congresso, introdotto da Sen. Coons. Come il suo predecessore, renderebbe effettivamente inutile il processo di revisione inter partes di grande successo. Inoltre, nuovo linguaggio sarebbe rollback più decisioni della Corte Suprema che proteggono l’innovazione, rendendo meno attraente per eseguire ricerca e sviluppo negli Stati Uniti.

Trade Protection Not Troll Protection Act (HR) 2189)

Il Trade Protection Not Troll Protection Act, introdotto da Rep. Farenthold, si occupa di un altro forum per le controversie sui brevetti: l’International Trade Commission. L’atto era una reintroduzione dello stesso disegno di legge dal 114 ° Congresso. Questo disegno di legge cambierebbe le regole per il requisito dell’industria nazionale per impedire ai troll dei brevetti di essere in grado di utilizzare l’ITC nella maggior parte delle situazioni.

RALIA (HR. 6264)

Il “Restoring America’s Leadership in Innovation Act” (RALIA), piuttosto che ripristinare l’innovazione americana, mira a ribaltare i recenti progressi nella legge sui brevetti americani che aiutano a proteggere l’innovazione dalle affermazioni sui brevetti overbroad. RALIA avrebbe eliminato il sistema di revisione inter partes, tollerato i termini di brevetto durante qualsiasi sfida di validità al brevetto—creando efficacemente brevetti di durata infinita, inverte il passaggio AIA a un sistema first-to-file, elimina qualsiasi limite sull’argomento brevettabile ai sensi del § 101, ribalta il caso della Corte Suprema di eBay richiedendo ingiunzioni automatiche e termina la pubblicazione pre-grant.

Inventor Protection Act (H. R. 6557)

L’Inventor Protection Act (IPA), introdotto da Rep. Rohrabacher, avrebbe creato protezioni speciali per i brevetti di proprietà del nome inventore(s). Questi includevano una barra su qualsiasi riesame senza il permesso dell’inventore, consentendo agli inventori di citare in giudizio ovunque nel paese anche se la sede normalmente non esistesse lì, bloccando i trasferimenti a un tribunale diverso senza il consenso dell’inventore, ponendo limiti di tempo e briefing per i casi giudiziari che coinvolgono brevetti di proprietà dell’inventore, e avrebbe reso automatiche le ingiunzioni

Queste disposizioni sarebbero state dannose abbastanza su di loro, ma la disposizione finale, che richiedono un premio di danni per un importo del 25% delle vendite di qualsiasi prodotto che ha violato un brevetto unico o totale dei profitti, a seconda di quale è maggiore, avrebbe creato un sistema in cui la minaccia di danni per un importo di reddito di molte volte da un prodotto sarebbe completamente eliminato qualsiasi incentivo a creare complesse e multi-componente.

PARTS Act (HR 1879)

Il PARTS Act, introdotto da Rep. Iss, avrebbe fornito un’esenzione limitata dalla violazione del brevetto di design per le parti di ricambio automobilistiche progettate per ripristinare l’aspetto originale del veicolo.

114 ° Congresso (2015-16)

Ci sono stati otto disegni di legge introdotti nel 114 ° Congresso che avrebbe migliorato il sistema dei brevetti. Un nono disegno di legge, l’atto forte, non è in realtà la riforma dei brevetti; avrebbe rotolato indietro molti dei miglioramenti degli ultimi anni.

Legge SUI BREVETTI (S. 1137)

Il Protecting American Talent and Entrepreneurship Act (PATENT Act) è la versione del Senato dell’Innovation Act. Il senatore Grassley lo ha introdotto con 6 co-sponsor (3 democratici e 3 repubblicani).

La legge sui brevetti riguarda fondamentalmente gli stessi settori della legge sull’innovazione. Le disposizioni hanno alcune differenze, che descriveremo in un prossimo post.

La legge sui brevetti è stato segnalato fuori commissione e un voto piano è probabile questo autunno.

Innovation Act (HR 9)

Rep. Goodlatte ha reintrodotto l’Innovation Act il 5 febbraio 2015. Questa volta il disegno di legge ha 19 co-sponsor, composto da 10 democratici e 9 repubblicani. Questo è veramente un disegno di legge bipartisan.

La legge sull’innovazione affronta ogni area di riforma che viene presa in considerazione. Solleva i requisiti per la denuncia nei casi di violazione di brevetto. La denuncia dovrebbe dire al convenuto di cosa è accusato, ma c’è una stranezza che consente ai reclami di violazione di brevetto di essere piuttosto vaghi. Il disegno di legge richiede l’identificazione delle rivendicazioni di brevetto asserite, con dettagli sui metodi o atti accusati, l’attività principale della parte relativa alla violazione e le parti reali di interesse. Come il Patent Abuse Reduction Act, il disegno di legge permette anche di aggiungere qualsiasi parte reale in interesse al contenzioso. Questo sarebbe importante nel caso in cui un troll brevetto possiede tecnicamente il brevetto, ma una grande percentuale del reddito va a una società più grande; la società più grande potrebbe essere portato in tuta sotto il disegno di legge.

Il disegno di legge affronta anche il costo di scoperta in casi di brevetto, che corrono in milioni di dollari. Il disegno di legge definisce “prove documentali fondamentali”, che la parte produttrice paga. Per qualsiasi altra scoperta, se lo richiedi, lo paghi. Il disegno di legge avrebbe anche messo discovery per lo più in attesa fino a quando la costruzione di reclamo è completa.

Il disegno di legge include una disposizione di costo e tassa-spostamento. A differenza dello SHIELD Act, questo spostamento delle commissioni può andare in entrambi i modi e non è richiesto alcun legame, a differenza del Patent Litigation Integrity Act. Ci sono eccezioni se le posizioni del perdente erano “oggettivamente ragionevoli e sostanzialmente giustificate” o se sarebbe ingiusto assegnare le tasse.

Il disegno di legge aggiunge anche protezioni per gli utenti finali. L’intento del disegno di legge è quello di consentire a un produttore di intervenire ed essenzialmente prendere in consegna il caso. Il caso dell’utente finale sarebbe completamente sospeso fino alla risoluzione del caso contro il produttore.

Nel markup, è stata aggiunta una disposizione per rendere più difficile per i troll dei brevetti archiviare i loro casi dove vogliono. Il disegno di legge è stato segnalato fuori commissione e un voto piano è probabile entro la caduta.

VENUE Act (S. 2733)

Il Venue Equity and Non-Uniformity Elimination Act del 2016 (o VENUE Act) affronta un grosso problema: le attuali regole della sede consentono ai troll dei brevetti di citare in giudizio in quasi tutti i tribunali, il che ha incoraggiato la creazione di un forum molto amichevole, vale a dire il Distretto orientale del Texas. Questo disegno di legge cambierebbe le regole per la sede per impedire alle aziende che non fanno ricerca e non fanno prodotti di essere in grado di citare in giudizio praticamente ovunque a loro piace.

Trade Protection Not Troll Protection Act (H. R. 4829)

La Trade Protection Not Troll Protection Act si occupa di un altro forum per le controversie sui brevetti: l’International Trade Commission. L’ITC ha lo scopo di proteggere l’industria americana, ma i troll dei brevetti hanno preso ad usare l’ITC perché possono usare la minaccia di bloccare le importazioni per estorcere più denaro. Questo disegno di legge cambierebbe le regole per il requisito dell’industria nazionale per impedire ai troll dei brevetti di essere in grado di utilizzare l’ITC nella maggior parte delle situazioni.

Atto FORTE (S. 632)

La legge forte è stata introdotta da Sen. Coons (D-DE) e co-sponsorizzata da Sens. Durbin (D-IL) e Hirono (D-HI), tutti contrari alla legge sull’innovazione. L’atto FORTE fa alcune cose. Il suo obiettivo principale è quello di cambiare le regole per la revisione dei brevetti presso l’USPTO per orientarli verso i proprietari di brevetti.

Innanzitutto, cambia la revisione inter partes e la revisione post grant in modo che siano altrettanto squilibrate del contenzioso giudiziario. Ci vorrebbero prove chiare e convincenti per invalidare un brevetto, e le regole di costruzione di reclamo sarebbero cambiate per utilizzare lo stesso standard del tribunale distrettuale. Le regole cambierebbero anche in modo che i terzi non possano più presentare petizioni per la revisione.

La legge FORTE modifica anche le regole per il riesame ex parte. I trasgressori accusati avrebbero un anno per presentare le loro richieste di riesame dopo che un reclamo è stato notificato.

La legge FORTE cambia la legge per contenzioso tribunale distrettuale. Annullerebbe la decisione di Seagate e ridurrebbe l’onere della prova per violazione intenzionale. E sarebbe annullare la decisione della Corte Suprema in Limelight v. Akamai, che renderebbe più facile per dimostrare induzione a violare un brevetto.

C’è anche un omaggio alle università, rendendole ammissibili per tasse ridotte presso l’USPTO.

L’ultima caratteristica importante del disegno di legge è quella di prevenire tutta la legislazione statale in materia di lettere di richiesta in malafede e consegnare l’esecuzione alla FTC. La disposizione malafede coprirebbe solo flat out falsità, e sostenendo la buona fede sarebbe una difesa. In altre parole, sarebbe abbastanza sdentato.

TROL Act (HR 2045)

Rep. Burgess (R-TX) ha introdotto il Targeting Rogue and Opaque Letters Act (TROL Act) il 28 aprile 2015. Ha cinque co-sponsor, tutti tranne uno di loro repubblicano.

Il TROL Act rispecchia alcune leggi statali che puniscono l’invio di lettere di richiesta in malafede. Tuttavia, non specifica cosa deve contenere una lettera di richiesta. E anticipa tutte le leggi statali esistenti sulle lettere di richiesta, consegnando l’applicazione esclusivamente alla Federal Trade Commission.

Richiesta lettera Transparency Act del 2015

Rep. Polis (D-CO) ha introdotto questo disegno di legge il 20 aprile 2015. Il disegno di legge crea un database nazionale di lettere di domanda a cui i troll dei brevetti devono presentare le loro lettere (supponendo che inviino più di 20) e crea anche requisiti minimi di contenuto per una lettera di domanda.

Il Demand Letter Transparency Act è stato originariamente co-sponsorizzato da Reps. Marino (R-PA) e Deutch (D-FL).

Innovation Protection Act (HR 3349)

Rep. Conyers (D-MI) ha introdotto questo disegno di legge il 16 aprile 2015. Il suo scopo di base è quello di terminare la deviazione della tassa dal brevetto statunitense & Trademark Office. L’USPTO raccoglie più che sufficiente in tasse per coprire le sue spese, ma il Congresso prende alcune di quelle tasse per altri usi. La legge sulla protezione dell’innovazione porrebbe essenzialmente fine a tale pratica.

L’Innovation Protection Act è stato originariamente co-sponsorizzato da Sensenbrenner (R-WI), Nadler (D-NY), Franks (R-AZ), Lofgren (D-CA), Collins (R-GA), Deutch (D-FL), Rohrabacher (R-CA) e Jeffries (D-NY).

Questo disegno di legge è improbabile che spostare questo Congresso.

113th Congress (2013-14)

Ci sono quattordici disegni di legge che sono stati introdotti nel 113th Congress (2013-14) per affrontare alcuni aspetti della questione dei troll di brevetto. Abbiamo pensato che potrebbe essere utile per dare una rapida carrellata di ciascuna delle bollette:

  • Innovazione Act (H. R. 3309)
  • Brevetto Trasparenza e Miglioramenti Act (S. 1720)
  • Brevetto di Miglioramento della Qualità Act (S. 866)
  • Brevetto Abuso Reduction Act (S. 1013)
  • Contenzioso sui Brevetti Integrity Act (S. 1612)
  • Trasparenza nell’Affermazione di Patents Act (S. 2049)
  • Brevetto Tassa Integrity Act (S. 2146)
  • Tutela del Commercio Non Troll Protection Act (H. R. 4763)
  • la Domanda di una Lettera di Transparency Act (H. R. 3540)
  • Innovazione Protection Act (H. R. 3309)
  • Contenzioso sui Brevetti e Innovazione Act (H. R. 2639)
  • SCUDO Act (H. R. 845)
  • Fermare l’Offensiva Utilizzo di Brevetti Atto (FERMATA Act) (H. R. 2766)
  • End Anonimo Patents Act (H. R. 2024)

Innovazione Agire Storia

Brevetti di venire sotto la competenza della Magistratura Commissioni alla camera e al Senato. Rep. Goodlatte (R-VA) ha presentato il suo disegno di legge, l’Innovation Act, alla Camera il 23 ottobre 2013, e il Sen. Leahy (D-VT) ha presentato il suo disegno di legge al Senato il 18 novembre 2013.

La prima audizione sulla legge sull’innovazione è stata il 29 ottobre 2013. Markup della legge sull’innovazione è stato il 20 novembre 2013, utilizzando l’emendamento del manager come punto di partenza. Il Comitato giudiziario della Camera ha riferito il disegno di legge favorevolmente (come modificato) con un voto di 33-5. L’Innovation Act ha approvato la Camera dei Rappresentanti il 5 dicembre 2013, con un voto 325-91.

Il Senato ha tenuto un’audizione il 17 dicembre 2013. Il Senato ha tenuto briefing del personale alla fine di gennaio. Dopo numerosi ritardi, il senatore Leahy tirato riforma dei brevetti dal programma del Comitato Giudiziario. Questo rende improbabile che la riforma dei brevetti globale passerà questo Congresso.

Innovation Act (HR 3309)

Questo disegno di legge ha approvato la Camera dei Rappresentanti il 5 dicembre 2013, con un voto 325-91.

Rep. Goodlatte rilasciato questo disegno di legge il 23 ottobre 2013 dopo aver rilasciato due bozze di discussione, il più recente dei quali è stato il 23 settembre. Il disegno di legge affronta ogni area di riforma che viene presa in considerazione. Solleva i requisiti per la denuncia nei casi di violazione di brevetto. La denuncia dovrebbe dire al convenuto di cosa è accusato, ma c’è una stranezza che consente ai reclami di violazione di brevetto di essere piuttosto vaghi. Il disegno di legge richiede l’identificazione delle rivendicazioni di brevetto asserite, con dettagli sui metodi o atti accusati, l’attività principale della parte relativa alla violazione e le parti reali di interesse. Come il Patent Abuse Reduction Act, il disegno di legge permette anche di aggiungere qualsiasi parte reale in interesse al contenzioso. Questo sarebbe importante nel caso in cui un troll brevetto possiede tecnicamente il brevetto, ma una grande percentuale del reddito va a una società più grande; la società più grande potrebbe essere portato in tuta sotto il disegno di legge.

Il disegno di legge affronta anche il costo di scoperta in casi di brevetto, che corrono in milioni di dollari. Il disegno di legge definisce “prove documentali fondamentali”, che la parte produttrice paga. Per qualsiasi altra scoperta, se lo richiedi, lo paghi. Il disegno di legge avrebbe anche messo discovery per lo più in attesa fino a quando la costruzione di reclamo è completa.

Il disegno di legge include una disposizione di costo e tassa-spostamento. A differenza dello SHIELD Act, questo spostamento delle commissioni può andare in entrambi i modi e non è richiesto alcun legame, a differenza del Patent Litigation Integrity Act. Ci sono eccezioni se le posizioni del perdente erano “oggettivamente ragionevoli e sostanzialmente giustificate” o se sarebbe ingiusto assegnare le tasse.

Il disegno di legge aggiunge anche protezioni per gli utenti finali. L’intento del disegno di legge è quello di consentire a un produttore di intervenire ed essenzialmente prendere in consegna il caso. Il caso dell’utente finale sarebbe completamente sospeso fino alla risoluzione del caso contro il produttore.

Il disegno di legge aveva una disposizione per proteggere l’attuale ambito del programma di revisione del metodo di business coperto. Tale disposizione è stata rimossa dall’emendamento del Gestore.

L’Innovation Act è stato co-sponsorizzato dai rappresentanti DeFazio (D-OR), Coble (R-NC), Lofgren (D-CA), Smith (R-TX), Eshoo (D-CA), Chaffetz (R-UT), Bachus (R-AL), Marino (R-PA), Farenthold (R-TX) e Holding (R-NC).

La legge sull’innovazione è stata approvata dalla Commissione giustizia della Camera con un voto 33-5 il 20 novembre 2013. È stato approvato dalla Camera dei Rappresentanti il 5 dicembre 2013 con un voto 325-91.

Patent Transparency and Improvements Act (S. 1720)

Sen. Leahy (D-VT) ha introdotto questo disegno di legge il 18 novembre 2013. Il disegno di legge si concentra sulla protezione degli utenti finali, le lettere di domanda, e la trasparenza della proprietà dei brevetti. L’ufficio del Sen. Leahy ha lavorato con l’ufficio del Rep. Goodlatte, quindi molte delle disposizioni sono simili alle disposizioni della legge sull’innovazione.

Le protezioni dell’utente finale non sono esattamente le stesse dell’Innovation Act, ma il Rep. Goodlatte si è impegnato a modificare il suo disegno di legge per utilizzare testualmente la disposizione del Sen. Leahy.

Le disposizioni sulla trasparenza sono simili a quelle della legge sull’innovazione, anche se stiamo ancora scavando per identificare le differenze linguistiche.

Il disegno di legge del Sen. Leahy aggiunge anche una disposizione per affrontare le lettere di domanda che vengono inviate in malafede, dando alla FTC il potere di agire contro i troll dei brevetti che li inviano.

Questo disegno di legge è stato co-sponsorizzato da Sens. Lee (R-UT), Whitehouse (D-RI) e Klobuchar (D-MN).

NB: Il processo al Senato è stato molto diverso rispetto alla Camera. Sen. Leahy mai intenzione di introdurre un disegno di legge globale; il piano era di dividere la riforma, con diversi senatori che prendevano pezzi diversi. Quindi il fatto che questo disegno di legge non renda più ampiamente disponibile la revisione del metodo di business coperto o affronti specifici abusi di contenzioso non è una sorpresa.

Il senatore Leahy ha ritirato la riforma dei brevetti dall’agenda del Comitato giudiziario, quindi questo disegno di legge non viene più preso in considerazione.

Patent Quality Improvement Act (S. 866)

Il senatore Schumer (D-NY) ha introdotto questo disegno di legge all’inizio di maggio. Renderebbe il programma di revisione del metodo di business coperto disponibile per tutti i settori e renderebbe il programma permanente. Ho scritto sull’importanza della recensione CBM prima.

Il senatore Leahy ha ritirato la riforma dei brevetti dall’agenda del Comitato giudiziario, quindi questo disegno di legge non viene più preso in considerazione.

Patent Abuse Reduction Act (S. 1013)

Sen. Cornyn (R-TX) ha introdotto questo disegno di legge verso la fine di maggio. Il disegno di legge contiene una serie di disposizioni per affrontare contenzioso troll brevetto. Solleva i requisiti per la denuncia nei casi di violazione di brevetto. La denuncia dovrebbe dire al convenuto di cosa è accusato, ma c’è una stranezza che consente ai reclami di violazione di brevetto di essere piuttosto vaghi. Il Patent Abuse Reduction Act richiede l’identificazione delle rivendicazioni di brevetto asserite, con dettagli sui metodi o atti accusati, l’attività principale della parte relativa alla violazione e le parti reali di interesse. S. 1013 consente inoltre di aggiungere qualsiasi parte reale interessata al contenzioso. Questo sarebbe importante nel caso in cui un troll brevetto possiede tecnicamente il brevetto, ma una grande percentuale del reddito va a una società più grande; la società più grande potrebbe essere portato in tuta sotto disegno di legge del Sen. Cornyn.

Il disegno di legge affronta anche il costo di scoperta in casi di brevetto, che corrono in milioni di dollari. Il disegno di legge definisce “prove documentali fondamentali”, che la parte produttrice paga. Per qualsiasi altra scoperta, se lo richiedi, lo paghi. Il disegno di legge avrebbe anche messo discovery per lo più in attesa fino a quando la costruzione di reclamo è completa.

Infine, il disegno di legge include una disposizione di costo e tassa-spostamento. A differenza dello SHIELD Act, questo spostamento delle commissioni può andare in entrambi i modi e non è richiesto alcun legame. Ci sono eccezioni se le posizioni del perdente erano “oggettivamente ragionevoli e sostanzialmente giustificate” o se sarebbe ingiusto assegnare le tasse.

I negoziati stanno continuando a incorporare le caratteristiche di questo disegno di legge nella legge sulla trasparenza e sui miglioramenti dei brevetti.

Sen. Grassley (R-IA) ha co-sponsorizzato questo disegno di legge.

Il senatore Leahy ha ritirato la riforma dei brevetti dall’agenda del Comitato giudiziario, quindi questo disegno di legge non viene più preso in considerazione.

Patent Litigation Integrity Act (S. 1612)

Sen. Hatch (R-UT) ha introdotto questo disegno di legge il 30 ottobre 2013. Il disegno di legge è una variazione della disposizione fee-shifting che appare nel Patent Abuse Reduction Act; a differenza del PARA, il Patent Litigation Integrity Act richiede al proprietario del brevetto di inviare un legame contro le tasse (con eccezioni, anche per le aziende che sviluppano prodotti per il brevetto o licenza il brevetto ad una società che sviluppa prodotti).

Il senatore Leahy ha ritirato la riforma dei brevetti dall’agenda del Comitato giudiziario, quindi questo disegno di legge non viene più preso in considerazione.

Transparency in Assertion of Patents Act (S. 2049)

Sens. McCaskill (D-MO) e Rockefeller (D-WV) hanno introdotto questo disegno di legge il feb. 26, 2014. Questo disegno di legge stabilisce i requisiti minimi per un avviso di violazione di brevetto e autorizza la Federal Trade Commission per far rispettare tali requisiti. Poiché questo disegno di legge è in Commissione Commercio del Senato, non il Comitato giudiziario, questo disegno di legge può essere considerato separatamente dagli altri disegni di legge di riforma dei brevetti.

Patent Fee Integrity Act (S. 2146)

Sen. Feinstein (D-CA) ha introdotto questo disegno di legge il 13 marzo 2014. Questo disegno di legge consentirebbe all’USPTO di mantenere tutte le tasse che raccoglie per il proprio uso.

Trade Protection Not Troll Protection Act (HR 4763)

Reps. Cardenas (D-CA) e Farenthold (R-TX) hanno introdotto questo disegno di legge il 28 maggio 2014. Questo disegno di legge modificherebbe le regole presso l’International Trade Commission per rendere più difficile per i troll dei brevetti utilizzare l’ITC. Le licenze non potrebbero più essere utilizzate per stabilire una ” industria nazionale “a meno che non” porti all’adozione e allo sviluppo di articoli ” che utilizzano il brevetto. Inoltre, se un denunciante si basa sulla concessione di licenze per la propria industria nazionale, l’ITC non può avviare un’indagine (questo è il termine dell’ITC per avviare una causa) fino a quando non esamina il potenziale settore nazionale. L’ITC sarebbe anche tenuto a valutare se il titolare del brevetto o i suoi licenziatari potrebbero soddisfare la domanda dei consumatori per gli articoli esclusi.

Il disegno di legge è attualmente all’esame della Camera Modi e mezzi Comitato.

Richiesta lettera Transparency Act (HR 3540)

Rep. Polis (D-CO) ha introdotto questo disegno di legge il 19 novembre 2013. Il disegno di legge crea un database nazionale di lettere di domanda a cui i troll dei brevetti devono presentare le loro lettere (supponendo che inviino più di 20) e crea anche requisiti minimi di contenuto per una lettera di domanda.

Il Demand Letter Transparency Act è stato originariamente co-sponsorizzato da Reps. Marino (R-PA) e Deutch (D-FL).

Innovation Protection Act (HR 3349)

Rep. Conyers (D-MI) ha introdotto questo disegno di legge il 28 ottobre 2013. Il suo scopo di base è quello di terminare la deviazione della tassa dal brevetto statunitense & Trademark Office. L’USPTO raccoglie più che sufficiente in tasse per coprire le sue spese, ma il Congresso prende alcune di quelle tasse per altri usi. La legge sulla protezione dell’innovazione porrebbe essenzialmente fine a tale pratica.

La legge sulla protezione dell’innovazione è stata originariamente co-sponsorizzata dai rappresentanti Watt (D-NC) e Collins (R-GA). Gli altri co-sponsor sono Reps. Iss (R-CA), Deutch (D-FL), DelBene (D-WA), Franks (R-AZ), Marino (R-PA), Polis (D-CO), Chabot (R-OH), Jeffries (D-NY), Richmond (D-LA) e Jackson Lee (D-TX).

Questo disegno di legge è improbabile che spostare questo Congresso.

Patent Litigation and Innovation Act (HR 2639)

Reps. Farenthold (R-TX) e Jeffries (D-NY) hanno introdotto questo disegno di legge all’inizio di luglio. Come il Patent Abuse Reduction Act, contiene disposizioni per affrontare il contenzioso abusivo dei troll sui brevetti.

Il disegno di legge ha disposizioni simili di supplica, riunione e scoperta al Patent Abuse Reduction Act.

Il brevetto contenzioso e Innovation Act aggiunge anche protezioni per gli utenti finali. L’intento del disegno di legge è quello di consentire a un produttore di intervenire ed essenzialmente prendere in consegna il caso. Il caso dell’utente finale sarebbe completamente sospeso fino alla risoluzione del caso contro il produttore.

Invece di spostare le tasse, HR 2639 aumenta la possibilità di sanzioni in cause di brevetto. Alla fine del caso, il giudice esaminerà la condotta di entrambe le parti per determinare se hanno rispettato i loro obblighi di presentare documenti al tribunale che non sono frivoli.

Molte delle disposizioni di questo disegno di legge sono stati incorporati nella legge sull’innovazione, e Rep. Farenthold è stato un originale co-sponsor della legge sull’innovazione. Questo disegno di legge non è attualmente all’esame della Commissione giudiziaria della Camera.

SHIELD Act (HR 845)

Il risparmio degli innovatori high-Tech dagregegious Legal Dispute (SHIELD) Act è stato il primo disegno di legge introdotto. È stato introdotto dai rappresentanti DeFazio (D-OR) e Chaffetz (R-UT) nel 2012 e poi reintrodotto in forma modificata nel nuovo Congresso nel febbraio di quest’anno. Il disegno di legge si concentra sul contenzioso. In particolare, costringerebbe i troll dei brevetti a pubblicare un’obbligazione per coprire le spese legali e i costi degli imputati. L’idea è di cambiare la formula del rischio in modo che i troll dei brevetti stiano mettendo più in gioco quando fanno causa.

Lo SHIELD Act ha diversi co-sponsor: Reps. Bentivolio (R-MI), Walberg (R-MI) e Welch (D-VT).

I co-sponsor originali, Reps. DeFazio e Chaffetz, erano anche co-sponsor originali della legge sull’innovazione, quindi questo disegno di legge non è attualmente all’esame della Commissione giudiziaria della Camera.

Questo disegno di legge non viene più preso in considerazione.

Fermare l’uso offensivo di Patents Act (STOP Act) (HR 2766)

Reps. Iss (R-CA) e Chu (D-CA) hanno introdotto questo disegno di legge a metà luglio. La disposizione principale della legge STOP è quasi identico al brevetto Quality Improvement Act, e rende il programma di revisione metodo di business coperto a disposizione di tutti i settori. Come il PQIA, lo STOP Act rende anche il programma CBM permanente.

Questo disegno di legge non viene più preso in considerazione.

End Anonymous Patents Act (HR 2024)

Rep. Deutch (D-FL) ha introdotto questo disegno di legge a metà maggio. Il disegno di legge si concentra sulla trasparenza, e costringerebbe proprietari di brevetti, così come altre parti reali in interesse, a rivelare se stessi. Tali disposizioni in materia di trasparenza sono state in parte incorporate nella legge sull’innovazione. Questo disegno di legge non è attualmente all’esame della Commissione giudiziaria della Camera.

a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.