L’Onorevole Paula J. Dobriansky

L’Onorevole Paula J. Dobriansky

Ex Sotto Segretario di Stato per gli Affari Globali (2001-2009); Senior Fellow, JFK Belfer Center per la Scienza e gli Affari Internazionali, Università di Harvard

L’Onorevole Paula J. Dobriansky

Ambasciatore Paula J. Dobriansky è un esperto di politica estera ed ex diplomatico specializzato in affari di sicurezza nazionale. È Senior Fellow nel progetto Future of Diplomacy presso il JFK Belfer Center for Science and International Affairs dell’Università di Harvard ed è vicepresidente del Centro Scowcroft per la strategia e la sicurezza (Atlantic Council).

Dal 2010 al 2012, l’ambasciatore Dobriansky è stato Senior Vice President e Global Head of Government and Regulatory Affairs presso Thomson Reuters. In questa posizione, è stata responsabile della progettazione e dell’implementazione di un approccio aziendale per l’impegno a Washington, DC e in altre capitali chiave in tutto il mondo. Durante questo periodo, è stata anche nominata Distinguished National Security Chair presso l’Accademia Navale degli Stati Uniti.

L’ambasciatore Dobriansky è stato Sottosegretario di Stato per gli affari globali dal 2001 al 2009. Tra i suoi principali successi, ha fondato e guidato i Forum Global Issues di Stati Uniti-India, Stati Uniti-Cina e Stati Uniti – Brasile which che hanno avanzato il lavoro cruciale e la cooperazione internazionale su ambiente, energia, salute, sviluppo e questioni umanitarie. Inoltre, è stata capo delegazione e capo negoziatore sulla politica dei cambiamenti climatici degli Stati Uniti.

Nel febbraio 2007, come inviato del Presidente in Irlanda del Nord, l’Ambasciatore Dobriansky ha ricevuto la più alta onorificenza del Segretario di Stato, la Distinguished Service Medal, per il suo contributo alla storica devoluzione del potere a Belfast. Durante i suoi più di 25 anni negli affari di sicurezza nazionale, l’ambasciatore Dobriansky ha ricoperto molte posizioni di livello Senate e senior negli Stati Uniti. Tra cui Direttore degli affari europei e sovietici presso il Consiglio di sicurezza nazionale, la Casa Bianca di Reagan, Vice Segretario di Stato aggiunto per i diritti umani e gli affari umanitari, vice capo della Delegazione degli Stati Uniti alla Conferenza di Copenaghen del 1990 sulla sicurezza e la cooperazione in Europa (CSCE) e direttore associato per la politica e i programmi presso

Dal 1997 al 2001, l’ambasciatore Dobriansky è stato Vice Presidente senior e direttore dell’Ufficio di Washington del Consiglio per le relazioni estere e fu il primo George F. Kennan Senior Fellow per gli studi russi ed euroasiatici. Durante questo periodo, ha anche fatto parte della Commissione consultiva sulla diplomazia pubblica nominata dalla Presidenza degli Stati Uniti.

Membro del Council on Foreign Relations e dell’American Academy of Diplomacy, l’Ambasciatore Dobriansky fa parte del Defense Policy Board e del Secretary of State Foreign Affairs Policy Board. È fiduciaria della Commissione Trilaterale e membro del Comitato consultivo della School of Foreign Service della Georgetown University. I consigli precedenti includono il Western NIS Enterprise Fund, la Smith Richardson Foundation, il National Endowment for Democracy (Vice Presidente), il George Mason University Board of Visitors e il World Affairs Councils of America come Presidente del National Board.

Ha conseguito un B. S. F. S. summa cum laude in Politica Internazionale presso la Georgetown University School of Foreign Service e un M. A. e Ph. D. in affari politici/militari sovietici presso l’Università di Harvard. È una studiosa Fulbright-Hays, Ford e Rotary Foundation Fellow, un membro di Phi Beta Kappa e un destinatario di varie onorificenze come la Foreign Policy Association Medal per il suo servizio al paese e alla leadership del World Affairs Councils of America e la Rete di democrazia femminile dell’International Republican Institute Jeane J. Kirkpatrick Award (2008). Ha ricevuto altri riconoscimenti internazionali di alto livello tra cui la Croce di Commendatore dell’Ordine al Merito della Polonia, la più alta Medaglia al Merito della Polonia, la Gran Croce di Commendatore dell’Ordine del Granduca lituano Gediminas, l’Ordine Nazionale “Stella di Romania”, la Croce di Commendatore dell’Ungheria e l’Ordine al Merito dell’Ucraina. Ha anche ricevuto tre dottorati onorari di Lettere umane, un Dottorato onorario di leggi e un Dottorato onorario di affari internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.