Little Feat Chitarrista Paul Barrere 1948 – 2019

Little Feat chitarrista Paul Barerre è morto a causa di complicazioni da problemi medici. I piccoli compagni di band di Barrere hanno confermato la notizia in una dichiarazione pubblicata sul sito Web del gruppo. Paul si unì alla leggendaria rock band nel 1972, tre anni dopo aver fallito un’audizione per diventare il bassista fondatore di Little Feat. È stato membro da allora e ha scritto o co-scritto composizioni così amate come” All That You Dream”,” Old Folks Boogie”,” Time Loves A Hero “e” Feats Don’t Fail Me Now.”All’inizio di questo mese, Barrere ha scritto una nota ai fan spiegando la sua decisione di rinunciare alla tappa autunnale della band del loro 50th Anniversary Tour – che si conclude con gli spettacoli di sabato a Huntington, New York e domenica a Wilkes-Barre, Pennsylvania – a causa di complicazioni da malattie del fegato.

Paul Barrere è nato a Burbank, in California, il 3 luglio 1948. Il chitarrista ha frequentato il liceo con Lowell George, un musicista che presto avrebbe continuato ad esibirsi con i Mothers Of Invention di Frank Zappa. George lasciò l’impiego di Zappa per formare il suo gruppo nel 1969 con il tastierista Bill Payne, un’altra madre, Roy Estrada e il batterista Richie Hayward, che era un membro della band precedente di Lowell, The Factory. La band conosciuta come Little Feat, presumibilmente chiamato per un commento Mothers Of Invention batterista Jimmy Carl Black fatto di “little feet” di George messo fuori un album omonimo nel 1971 e seguito con Sailin’ Shoes.

La band è esplosa prima di entrare in studio per il loro terzo album e out of the ashes una nuova formazione Little Feat formata. George, Payne e Hayward reclutarono il vecchio amico di Lowell Paul Barrere come secondo chitarrista, scambiarono Kenny Gradney con Estrada e aggiunsero il percussionista Sam Clayton. Little Feat ha cambiato non solo la loro formazione, ma anche la loro musica grazie in gran parte ai contributi di Barrere e il sestetto è rimasto intatto per poche settimane prima della tragica morte di George nel 1979.

” Prima o poi, ogni rock ‘n’ roller impegnato trova la sua strada verso la piccola impresa, che è stata descritta come tutto da ‘bluesadelic’ a ‘funky Americana’, e tutto ciò significa davvero un gruppo eclettico di stili che molto tempo fa si fondevano insieme in uno stufato bluesy, boogieing, cotto. La loro influenza è ampia-non da ultimo su Phish, moe. e molti altri sostenitori della scena jam.”

Quanto sopra è stato scritto dallo scrittore collaboratore di JamBase Chad Berndtson nell’introduzione per quella che si è rivelata essere una delle ultime interviste di Paul Barrere. Little Feat sono una band di musicisti che ha contato Linda Ronstadt, Bonnie Raitt, Jackson Browne, The Allman Brothers Band, the Grateful Dead, Jimmy Page (“il mio gruppo americano preferito”, ha detto a Rolling Stone nel 1973) e i Rolling Stones come fan.

I Phish apprezzarono così tanto la musica della band che coprirono Waiting For Columbus, l’album live dei Little Feat del 1978, ad Halloween 2010 ad Atlantic City. La Locandina data di Phish ventilatori per uno dei soli tre album di altri artisti, la band ha ricoperto negli ultimi 20 anni è stato riempito con citazioni da membri del gruppo lodando i Little Feat come chitarrista Trey Anastasio rivelando “Siamo stati a giocare Little Feat settimana due” e Mike Gordon, aggiungendo, “Little Feat sono stati una grande influenza, dal momento che l’inizio dei Phish voglio che la gente sappia che.”

Barrere e gli altri membri sopravvissuti dei Little Feat finito di lavorare su Down On The Farm seguenti George morte e poi soffermato su un solo impegno come parte di una carriera in cui Paolo registrata ed eseguita con tali luminari Jack Bruce, Robert Palmer, Carly Simon, Helen Watson, Taj Mahal e Eikichi Yazawa. Nel 1987, i membri sopravvissuti dei Little Feat rimisero insieme la band e reclutarono Craig Fuller e Fred Tackett per unirsi a loro. Little Feat ha pubblicato Let It Roll nel 1988, un album in studio che in realtà ha segnato la band un successo. Il gruppo è anche tornato alla strada e hanno girato e registrato da allora. Barrere ha anche preso parte a un certo numero di 1999 e 2000 Phil Lesh & Amici tour.

Problemi di salute hanno continuato ad essere un problema per Little Feat come Richie Hayward è morto nel 2010 e Barrere è stata diagnosticata l’epatite C nel 1994. Little Feat ha fatto un tour senza Paul per un anno intero nel 2013 in modo che Barrere potesse concentrarsi sulla sua salute. Due anni dopo il chitarrista confermò che gli era stato diagnosticato un cancro al fegato. “Ho passato tutta la storia dell’epatite C, l’ho superata, e poi è arrivato il cancro. Il mio dottore è stato molto divertente, in realtà, ha detto,’ Hai battuto la piccola c, ora hai la grande C'”, ha detto Barrere a JamBase all’inizio di quest’anno. “Sono stato trattato due volte con embolie radio, che sono così poco invasive che mi ci vuole solo una settimana per rimbalzare. Ma con tutto questo in corso, qualsiasi piano a lungo termine è stato un po ‘ difficile da impostare, e mobilitare l’intera band per fare molto oltre alcune corse del fine settimana è stato quasi impossibile.”

Tuttavia, Little Feat ha voluto celebrare il loro 50 ° anniversario quest’anno e ha deciso di intraprendere due tour di più settimane. Barrere ha superato il primo ma non è arrivato sul palco per il secondo. “La mia ultima scansione ha mostrato un altro piccolo punto che stanno andando a zappare. Usano microonde ad alta frequenza, quindi questo è il terzo che faranno zapping, e questo mi metterà fuori gioco per circa una settimana”, ha spiegato Paul all’inizio di quest’anno. “Ma non c’è chemio, nessuna radiazione, lo fanno e mi dicono che sono a posto. Ehi amico, mi alzo la mattina, leggo i necrologi, e se non ci sono? Mi preparo un caffè. “Paul Barrere aveva 71 anni.

Leggi una nota della band pubblicata su LittleFeat.net:

È con grande dolore che Little Feat deve annunciare la scomparsa del nostro fratello chitarrista, Paul Barrere, questa mattina all’ospedale UCLA. Chiediamo i vostri pensieri più gentili e auguri di uscire soprattutto alla sua vedova Pam e figli Gabriel, Genevieve, e Gillian, e a tutti i fan che erano la sua famiglia allargata.

Paul ha fatto un provino per Little Feat come bassista quando è stato messo insieme per la prima volta—nelle sue parole, “come bassista sono un ottimo chitarrista” – e tre anni dopo si è unito alla band nel suo ruolo appropriato alla chitarra. Quarantasette anni dopo, è stato costretto a perdere il tour in corso, che si concluderà domani, a causa di effetti collaterali dal suo trattamento in corso per la malattia del fegato.

Ha promesso di seguire gli ordini del suo dottore, tornare in forma e rock on the beach al raduno annuale della band in Giamaica nel gennaio 2020. “Fino ad allora”, scrisse, ” tieni le tue scarpe da vela vicino by se ho la mia strada, avrai bisogno di loro!”

Come diceva la canzone che ha cantato tante volte, era sempre “Willin'”, ma non era destinato a esserlo. Paul, naviga verso il prossimo posto nel tuo viaggio con il nostro amore costante per una vita sempre dedicata alla musa e alla musica. Siamo grati per il tempo che abbiamo condiviso.

La tua musica,

Piccola impresa: Bill Payne, Sam Clayton, Fred Tackett, Kenny Gradney e Gabe Ford

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.