Il mio stipendio è rimbalzato, quali sono i miei diritti?

Mentre è fortunatamente raro, alcuni lavoratori ricevono stipendi che rimbalzano dai loro datori di lavoro. Può essere offensivo ricevere un assegno che rimbalza dal tuo datore di lavoro. Ricevere un assegno che rimbalza potrebbe significare che hai problemi a prendersi cura della tua famiglia o pagare le bollette.

Alcuni datori di lavoro abitualmente scrivono assegni per pagare i loro lavoratori. I lavoratori possono quindi essere costretti ad andare a luoghi di check-cash. Quando questo si verifica su base regolare, non è raro per i lavoratori di accumulare centinaia o addirittura migliaia di dollari in back pay che è dovuto a loro. Se il vostro datore di lavoro scrive controlli che rimbalzano a voi per il vostro lavoro, gli avvocati di Swartz Swidler potrebbe aiutare a recuperare i soldi che si sono dovuti.

Quali diritti hai quando il tuo stipendio rimbalza o sei pagato in ritardo?

La legge federale impone ai datori di lavoro di avere abbastanza soldi nei loro conti bancari per coprire i soldi che devono ai loro dipendenti. I datori di lavoro sono inoltre tenuti a pagare in tempo per il lavoro che si esegue. In quasi ogni stato, è illegale per i datori di lavoro a rimbalzare assegni ai loro dipendenti di proposito.

Alcuni datori di lavoro lo faranno regolarmente perché i loro dipendenti accettano semplicemente che alla fine saranno pagati ciò che sono dovuti. I datori di lavoro che si impegnano in questo tipo di pratica possono anche impegnarsi in altre pratiche che sono ombrosi, tra cui i seguenti:

  • Tenere traccia delle ore di lavoro a mano;
  • Cancellare alcune delle ore che hai lavorato;
  • Cambiare frequentemente il tuo foglio di tempo;
  • Pagarti regolarmente in ritardo; e
  • Darti il controllo degli stub imprecisi.

Inesattezze sul vostro assegno stub

Per legge, il datore di lavoro deve tenere un registro accurato del tempo che avete lavorato e gli importi che sono stati pagati. Hai il diritto di chiedere di essere pagato ciò che ti è dovuto se le informazioni sono sbagliate. I tuoi stub di stipendio dovrebbero includere tutte le seguenti informazioni:

  • Le date del tuo periodo di paga;
  • Il numero totale di ore che hai lavorato;
  • L’importo lordo della retribuzione;
  • Il tasso di retribuzione;
  • Se applicabile, le ore di straordinario e il tasso di straordinario;
  • Se applicabile, la retribuzione per le ferie; e
  • Tutte le detrazioni.

Cosa puoi fare

Se il tuo datore di lavoro ti paga in ritardo o rimbalza i tuoi assegni, inizia a documentare tutte le ore in cui lavori e i giorni in cui li lavori. Porta queste informazioni insieme ai tuoi paystub a Swartz Swidler. Normalmente siamo in grado di scoprire quando il tuo datore di lavoro ha fatto qualcosa di sbagliato. Contattaci oggi per fissare il tuo appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.