Centro per la salute delle giovani donne

Fatti chiave

  • PCOS è uno squilibrio ormonale che può causare periodi irregolari, peli superflui e acne.
  • La PCOS può essere trattata con dieta, esercizio fisico e farmaci.
  • Le piccole cisti sulle ovaie non sono dannose e non devono essere rimosse.
Esta guía en Español

PCOS icons La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è la malattia endocrina riproduttiva più comune tra le donne in età fertile. Anche se questa condizione non ha ricevuto molta pubblicità, ha un impatto molte giovani donne. Infatti il 5-10% degli adolescenti e delle giovani donne ha questa diagnosi. I sintomi più comuni sono periodi irregolari, aumento di peso, acne e peli del viso e del corpo in eccesso. La gravità dei sintomi varia da ragazza a ragazza. Molti adolescenti sono afflitti da come i sintomi influenzano la loro vita e l’autostima. Avere una comprensione di questa malattia, l’eziologia, le attuali tendenze nel trattamento medico e l’importante ruolo di una buona alimentazione ed esercizio fisico ti aiuteranno a sostenere tua figlia.

Che cos’è PCOS?

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è uno squilibrio ormonale che può causare periodi irregolari, crescita dei peli superflui e acne. Il nome “Poli”, che significa “molti”, e” Cistica”, che significa” cisti”, si riferiscono al fatto che quelli con PCOS possono avere ovaie allargate che contengono molte cisti molto piccole. Queste piccole cisti chiamate anche follicoli si sviluppano nell’ovaio, ma le uova vengono rilasciate solo raramente. La parete esterna delle ovaie si ispessisce dando all’ovaio un aspetto policistico. Queste cisti non sono cancerose e non devono essere rimosse chirurgicamente. Non è raro per le ragazze con PCOS avere normali ovaie apparenti ma hanno ancora uno squilibrio nei loro livelli ormonali. Generalmente, i sintomi della PCOS iniziano durante l’adolescenza intorno all’inizio delle mestruazioni e possono essere lievi o gravi.

Quali sono i segni di PCOS?

Le giovani donne con PCOS hanno comunemente uno o più segni.

Alcuni dei segni più comuni includono:

  • periodi Irregolari – periodi che ogni pochi mesi, non a tutti, o troppo frequentemente
  • Irsutismo – extra di capelli sul viso o altre parti del corpo
  • Acne
  • aumento di Peso e/o difficoltà a perdere peso, e in alcuni casi, l’obesità
  • Patch di pelle scura sul retro del collo e in altre aree, chiamato “acanthosis nigricans”
  • Infertilità o con problemi di fertilità a causa di periodi irregolari o di mancanza di ovulazione

Altre meno comuni segni/sintomi possono includere:

  • diradamento dei Capelli (sulla parte superiore della testa)
  • tag Pelle sotto le ascelle o zona del collo
  • Alti livelli di colesterolo totale e/o bassi livelli di HDL “colesterolo buono”
  • Alta pressione sanguigna
  • Pre-diabete o, in alcuni casi, il diabete

Come faccio a capire se mia figlia ha la sindrome dell’ovaio policistico?

Se tua figlia ha 2 o più dei sintomi di cui sopra, potrebbe avere PCOS. Ci possono essere altre ragioni per questi sintomi e quindi solo un fornitore di assistenza sanitaria può dire con certezza. Se voi o vostra figlia è angosciato per i sintomi che sta vivendo, si dovrebbe prendere un appuntamento per lei da valutare dal suo fornitore di cure primarie. Mentre lei è in attesa per il suo appuntamento, si può aiutarla a mantenere un registro dei suoi cicli mestruali e sintomi. Lei dovrebbe portare il registro con lei quando si incontra con il suo fornitore. Dopo aver completato una valutazione iniziale, può essere indirizzata a un ginecologo adolescente, a uno specialista di medicina adolescenziale o a un endocrinologo per ulteriori test.

Quali sono le cause di PCOS?

PCOS è causato da uno squilibrio negli ormoni secreti dalla ghiandola pituitaria che a sua volta colpisce le ovaie. Molte ragazze con PCOS hanno anche livelli superiori al normale di insulina dal pancreas. PCOS accade solitamente quando i livelli dell’ormone luteinizzante (LH) o i livelli dell’insulina sono troppo alti, che poi induce le ovaie a fare gli importi supplementari di testosterone.

Per una spiegazione più dettagliata, dai un’occhiata all’immagine dell’anatomia riproduttiva femminile:

Anatomia riproduttiva femminile

Anatomia riproduttiva femminile

  1. La ghiandola pituitaria (pi-tu-i-tary) nel cervello rende gli ormoni luteinizzanti (lu-tin-iz-ing) ormone (LH) e follicolo (fall-i-call) ormone stimolante (FSH).
  2. Dopo aver ricevuto il segnale dagli ormoni LH e FSH, le ovaie producono estrogeni (es-tro-gen) e progesterone (pro-ges-ter-own), gli ormoni sessuali femminili.
  3. Tutte le ovaie normali fanno anche un po ‘ del testosterone androgeno (an-dro-gen tes-tos-ter-own), un ormone sessuale maschile. Il pancreas (pang-cree-us) è un organo che produce l’insulina ormonale. Alti livelli di insulina possono anche causare le ovaie a fare più del testosterone ormonale.

Perché mia figlia ha cicli mestruali irregolari?

Avere PCOS significa che le ovaie di tua figlia non ricevono i segnali giusti (ormonali) dalla sua ghiandola pituitaria. Senza questi segnali non ovulerà regolarmente. I suoi periodi possono essere irregolari o assenti.

  1. Il ciclo mestruale inizia quando il cervello invia LH e FSH alle ovaie. Una grande ondata di LH è il segnale che dice alle ovaie di ovulare o rilasciare un uovo maturo.
  2. L’uovo viaggia lungo la tuba di Falloppio e nell’utero. Il progesterone dall’ovaio dice al rivestimento dell’utero di addensarsi.
  3. Se l’uovo non viene fecondato, il rivestimento dell’utero viene versato e inizierà il periodo mestruale.
  4. Dopo il periodo mestruale, il ciclo ricomincia da capo.

Ciclo mestruale regolare vs. PCOS

Ciclo mestruale regolare vs. Ciclo mestruale PCOS

I diagrammi mostrano un ciclo mestruale normale e un ciclo PCOS. Il ciclo PCOS si ferma appena prima dell’ovulazione. Di conseguenza, le ragazze con PCOS possono ovulare occasionalmente o per niente, quindi i periodi possono essere troppo vicini o più di solito, troppo distanti. Alcune ragazze potrebbero non avere affatto un periodo.

  1. Con PCOS, i livelli di LH sono spesso alti quando inizia il ciclo mestruale. I livelli di LH sono anche superiori ai livelli di FSH.
  2. Poiché i livelli di LH sono già piuttosto alti, non vi è alcun aumento. Senza questo aumento di LH, l’ovulazione non si verifica e i periodi sono irregolari.

Quali tipi di test dovrà avere mia figlia?

È probabile che il fornitore di assistenza sanitaria di tua figlia le faccia molte domande sul suo ciclo mestruale e sulla sua salute generale e poi faccia un esame fisico completo. Lei molto probabilmente avrà bisogno di avere un esame del sangue per controllare i suoi livelli ormonali, di zucchero nel sangue, e colesterolo. Un esame ecografico per controllare il suo utero e le ovaie può anche essere ordinato.

PCOS significa che mia figlia ha delle cisti sulle ovaie?

Il termine “ovaie policistiche” significa che ci sono molte piccole cisti, o protuberanze, all’interno delle sue ovaie. Alcune giovani donne con PCOS hanno queste cisti; altre ne hanno solo alcune. Anche se tua figlia ne ha molti, non sono dannosi e non hanno bisogno di essere rimossi.

Perché mia figlia ha acne e / o peli extra sul suo corpo?

Acne e capelli extra sul viso e sul corpo possono accadere se il corpo di tua figlia sta facendo troppo testosterone. Tutte le donne producono testosterone, ma con PCOS, le ovaie producono più testosterone di quanto dovrebbero. Le cellule della pelle e follicoli piliferi sono estremamente sensibili ai lievi aumenti di testosterone trovato in giovani donne con PCOS, che contribuisce alla crescita dei capelli in eccesso in aree come il labbro superiore, mento, zona basette, petto, e lo stomaco.

Che cosa causa le chiazze di pelle scura che mia figlia ha?

Molti adolescenti con PCOS hanno livelli più elevati di ormone, insulina, nel sangue. Livelli più elevati di insulina possono talvolta causare chiazze di pelle scura sulla parte posteriore del collo, sotto le braccia e nella zona inguinale. Questa condizione è chiamata acantosi nigricans.

La PCOS influirà sulla fertilità di mia figlia?

Le donne con PCOS hanno un utero normale e uova sane. Molte donne con PCOS hanno difficoltà a rimanere incinta (perché non ovulano regolarmente), ma alcune donne non hanno problemi a tutti. Ci sono nuove opzioni disponibili tra cui farmaci che mirano ad abbassare i livelli di insulina, che stimolano l’ovulazione. Le ragazze con PCOS dovrebbero parlare con il loro fornitore di cure primarie, anche se non sono interessati a rimanere incinta subito. Ci sono diverse terapie mediche che sono disponibili per migliorare la fertilità. Tua figlia dovrebbe essere rassicurata dal suo fornitore di assistenza sanitaria e tu che una buona alimentazione, il controllo del peso se è in sovrappeso e la riduzione dei livelli di insulina e glucosio possono indurre un’ovulazione normale e, a sua volta, migliorare il suo risultato di fertilità. Il trattamento medico continua a migliorare.

C’è qualcosa che le ragazze con PCOS possono fare personalmente per aiutare se stesse?

Mentre non esiste una cura miracolosa per PCOS, può essere trattata. Uno stile di vita sano che include cibi nutrienti e l’esercizio quotidiano può avere un effetto profondo e positivo sul sistema endocrino, in particolare nei casi in cui una giovane donna è sovrappeso o obesa. Gli studi hanno dimostrato che perdere anche il 5% del peso corporeo nelle donne in sovrappeso e obese con PCOS può eliminare alcuni dei sintomi associati a questo disturbo. Anche se ci sono alcune giovani donne con PCOS che sono sottopeso o peso medio, alcuni trovano che aumentano di peso facilmente, quindi per loro l’esercizio quotidiano è un modo per essere proattivi sulla loro salute.

Quali sono le opzioni di trattamento per le ragazze con PCOS?

La forma più comune di trattamento per PCOS è la pillola anticoncezionale; tuttavia, altri tipi di terapia ormonale possono includere “l’anello vaginale” e “il cerotto”. Anche se una giovane donna non è sessualmente attiva, il suo medico può prescrivere pillole anticoncezionali perché contengono gli ormoni di cui il suo corpo ha bisogno per trattare la sua PCOS. La pillola anticoncezionale può essere prescritta continuamente (una pillola viene presa ogni giorno senza interruzioni) o ciclicamente (1 pillola ormonale viene presa per 21 giorni, quindi un placebo o una pillola “ricorda” senza ormoni viene presa per 7 giorni).

La pillola anticoncezionale funziona da:

  • Correggere lo squilibrio ormonale
  • Abbassare il livello di testosterone (che permetterà di migliorare l’acne e ridurre la crescita dei capelli)
  • Regolazione periodi mestruali
  • Abbassare il rischio di cancro dell’endometrio (che è leggermente maggiore nelle giovani donne che non ovulano regolarmente)
  • Prevenire una gravidanza non pianificata, se lei è sessualmente attivo

ci Sono altri farmaci usati per trattare la sindrome dell’ovaio policistico?

Un altro medicinale che aiuta l’organismo ad abbassare il livello di insulina si chiama Metformina. È particolarmente utile nelle ragazze che hanno alti livelli di insulina o hanno pre-diabete o diabete. È necessario che una giovane donna abbia un esame del sangue per controllare la funzionalità renale e epatica prima di assumere questo farmaco. Poiché questo medicinale non è adatto a tutti, è importante parlare con il medico di tua figlia per vedere se questo medicinale è adatto a lei. Poiché c’è la possibilità che l’ovulazione possa verificarsi durante l’assunzione di questo farmaco, tua figlia sarà consigliata sull’importanza di usare il controllo delle nascite se è sessualmente attiva. Inoltre, se a tua figlia viene prescritta Metformina, le verrà consigliato di evitare l’alcol. Alcune giovani donne sono trattate con metformina e pillole anticoncezionali allo stesso tempo.

Che dire del trattamento della crescita dei capelli in eccesso?

Il trattamento è basato individualmente. Le opzioni possono includere sbiancamento, ceretta, depilatori, Spironolattone (spi-ro-no-lac-tone), elettrolisi e trattamento laser. Spironolattone è un farmaco di prescrizione che può diminuire la crescita dei capelli e rendere i capelli più leggeri e più fini. Tuttavia, possono essere necessari fino a 6-8 mesi per vedere un miglioramento.

Ci sono trattamenti speciali per l’acne associata a PCOS?

Ci sono vari modi per trattare l’acne in generale, tra cui la pillola anticoncezionale, creme topiche, antibiotici orali e altri farmaci. Questi trattamenti non sono necessariamente specifici per PCOS. Gli studi hanno dimostrato che quando i livelli di insulina e glucosio sono controllati e l’ovulazione riprende, l’acne e altre condizioni della pelle possono migliorare notevolmente.

Che dire di piani di perdita di peso?

Perdere peso in eccesso quando qualcuno è in sovrappeso può ridurre alcuni dei sintomi della PCOS. È spesso utile per una giovane donna con PCOS parlare con il suo fornitore di assistenza sanitaria o nutrizionista di modi sani per perdere peso e aumentare l’esercizio fisico. Seguendo un piano nutrizionale che aiuta a gestire i livelli di insulina può aiutare le ragazze con PCOS a gestire anche il loro peso. Mantiene anche il cuore sano e riduce il rischio di una ragazza di sviluppare il diabete.

Se tua figlia ha PCOS, incoraggiala a:

  • Scegliere nutriente, ad alto contenuto di fibre carboidrati invece di zuccherino carboidrati
  • Equilibrio di carboidrati con proteine e grassi sani
  • Mangiare piccoli pasti e spuntini sani per tutta la giornata, invece di grandi pasti
  • Esercitare regolarmente per aiutare a gestire i livelli di insulina e peso

e ‘ normale per una giovane donna con PCOS per sentirsi preoccupato per la sua salute?

Quando un adolescente o una giovane donna viene diagnosticata per la prima volta con PCOS, spesso si sente confusa. È una diagnosi difficile da capire e i sintomi possono essere angoscianti. Le ragazze possono anche sentirsi frustrate e / o tristi se stanno avendo difficoltà a perdere peso, trattare con acne, peli sul corpo in eccesso e irregolarità mestruali. Quando un fornitore di assistenza sanitaria prende il tempo per spiegare che cosa è PCOS e offre opzioni di trattamento, una giovane donna può sentirsi sollevata che finalmente c’è una spiegazione e un trattamento per i problemi che ha sofferto con. Avere una diagnosi senza una cura facile può essere difficile. Tuttavia, è importante che le ragazze con PCOS sappiano che non sono sole. Trovare un medico che sa molto di PCOS e con chi si sentono a proprio agio a parlare è molto importante. Mantenere un atteggiamento positivo e lavorare su uno stile di vita sano anche quando i risultati sembrano richiedere molto tempo è molto importante troppo! Molte ragazze con PCOS ci dicono che parlare con un consulente delle loro preoccupazioni può essere molto utile. Il Centro per la salute delle giovani donne offre una chat mensile (internet) gratuita e confidenziale per ragazze e giovani donne con PCOS moderata da un’infermiera e dietista registrata.

C’è qualcos’altro che dovrei sapere per aiutare mia figlia?

È importante che le ragazze con PCOS seguano regolarmente il loro medico e prendano i loro farmaci. Il trattamento prescritto regolerà i periodi di tua figlia e ridurrà le sue possibilità di contrarre il diabete e altri problemi. Poiché le giovani donne con PCOS hanno una probabilità leggermente più elevata di sviluppare il diabete, il medico può suggerire di sottoporsi al test di zucchero nel sangue una volta all’anno o di sottoporsi a un test di glucosio (test di tolleranza al glucosio orale) ogni pochi anni. Le ragazze che assumono pillole ormonali per trattare la PCOS e che fumano dovrebbero ricevere consulenza sulla cessazione del fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.